(Italiano) 24 C.F.U.

Transizione – Legge 79/2022 in riferimento alla modifica del D.Lgs. 59/2017 relativa all’acquisizione dei 24 crediti.

Il Decreto Legge 36/2022 convertito con la Legge 79/2022 ha completato la riforma dei criteri di accesso all’insegnamento introdotta dal D.M. 59/2017 attraverso una serie di modifiche:

  • eliminazione dei 24 CFA come titolo di accesso;
  • anticipazione del percorso di formazione e tirocinio abilitante;
  • acquisizione di 60 crediti come requisito necessario per l’accesso a supplenze e ruoli.

 

Periodo di transizione

Le nuove disposizioni relative ai crediti formativi per l’insegnamento prevedono l’acquisizione di 60 crediti invece che 24 e saranno introdotte a partire dal 2024. 
Nei prossimi due anni saranno in vigore le misure di transizione secondo cui i 24 CFA saranno ritenuti validi solo se acquisiti entro il 31 ottobre 2022.
Per chi non avesse maturato i 24 CFA entro la data prestabilita dovrà attendere la pubblicazione dei decreti di attivazione dei percorsi abilitanti.

Certificazioni finali

Le certificazioni dei 24 CFA potranno essere richieste anche dopo il 31 ottobre 2022 ma solo se si sono superati gli esami entro tale data.
È possibile richiedere la Certificazione Finale se sono stati conseguiti i 24 CFA e sono stati raggiunti tutti gli obiettivi formativi.
La Certificazione Finale deve essere rilasciata dall’istituzione presso cui sono stati conseguiti per ultimo i crediti necessari al raggiungimento dei 24 CFA. Essa certifica il raggiungimento degli obbiettivi formativi, le votazioni riportate agli esami e i crediti formativi acquisiti, compresi i crediti ottenuti in attività pregresse o presso altre istituzioni secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 59/2017, art. 5 c. 1 lettera b) e c. 2 lettera b).

I 24 CFA NECESSARI AD ACCEDERE AI CONCORSI PER L’INSEGNAMENTO ALLE SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO E SECONDO GRADO

Secondo il DM del 10 agosto 2017 che esplica le modalità di acquisizione dei crediti formativi universitari e accademici, nei 24 CFA necessari all’insegnamento possono essere conteggiati:

  • dei crediti formativi conseguiti come crediti curricolari (e quindi già presenti nel proprio piano di studi);
  • dei crediti formativi conseguiti come crediti liberi;
  • dei crediti formativi conseguiti come crediti aggiuntivi.

Le macroaree di interesse sono quattro: antropologiapsicologiapedagogia e metodologie didattiche.

Secondo il decreto, inoltre, è possibile:

  • ottenere 6 cfa in ognuno dei quattro ambiti indicati;

oppure

  • ottenere 12 cfa nell’ambito delle metodologie didattiche (con almeno due esami) e 6+6 cfa da due degli altri tre ambiti disciplinari.

Gli ambiti disciplinari di riferimento sono:

  • Antropologia – Settore Scientifico-Disciplinare (SSD) di riferimento: ABST55 (in accademia abbiamo attive: Antropologia dell’arte, Archetipi dell’immaginario, Antropologia delle società complesse al triennio e Antropologia Culturale al biennio).
  • Psicologia – Settore Scientifico-Disciplinare (SSD) di riferimento: ABST58 (in accademia abbiamo attive: Teoria della percezione e psicologia della forma al triennio e Psicologia dell’arte al biennio).
  • Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione – Settore Scientifico-Disciplinare (SSD) di riferimento: ABST59 (in accademia abbiamo attive: Pedagogia e didattica dell’arte al triennio e Letteratura e Illustrazione per l’infanzia al biennio).
  • Metodologie didattiche – Settori Scientifico-Disciplinari (SSD) di riferimento: ABST59, ABAV1, ABAV2, ABAV3, ABAV4, ABAV5, ABAV6, ABAV7, ABAV8, ABAV9, ABAV10, ABAV1, ABAV12, ABAV13, ABPR17, ABPR18, ABPR19, ABPR22, ABPR23, ABPR34, ABTEC40, ABTEC41, ABTEC42, ABTEC43, ABST45, ABST46, ABST47, ABST48, ABST49, ABST50, ABST51, ABST52, ABST53 (per corrispondenza settori>discipline consulta questo documento)

 

COME RICHIEDERE LA VALUTAZIONE DEL PERCORSO DI STUDI AI FINI DELL’OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE DEI 24 CREDITI

L’interessato può richiedere una valutazione del proprio percorso di studi scrivendo a gessica.sartori@accademiabelleartiverona.it.

COME OTTENERE LA CERTIFICAZIONE DI ACQUSIZIONE 24 CREDITI

L’interessato deve inviare all’ufficio protocollo (protocollo@accademiabelleartiverona.it) la seguente documentazione:
– Allegato A (istanza per acquisizione parziale) o Allegato B (istanza per rilascio certificazione acquisizione totale 24 crediti);
– fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità;
– ricevuta versamento € 50,00 quale contributo per rilascio istanze da effettuarsi su c/c intestato alla Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona – Banca Popolare di Sondrio – codice IBAN IT40I0569611700000012001X14 – causale: Cognome, nome, rilascio istanza 24 crediti;
– ricevuta versamento € 16,00 (SOLO PER RILASCIO ISTANZA CERTIFICAZIONE ACQUISIZIONE TOTALE 24 CREDITI) quale assolvimento dell’imposta di bollo da effettuarsi su c/c intestato alla Fondazione Accademia di Belle Arti di Verona – Banca Popolare di Sondrio – codice IBAN IT40I0569611700000012001X14 – causale: Cognome, nome, imposta di bollo per rilascio istanza 24 crediti.

La Segreteria effettuerà la verifica della documentazione inviata e procederà al rilascio delle certificazioni entro 5 giorni lavorativi dalla richiesta inviandole via email all’interessato.

Le certificazioni dei 24 CFA potranno essere richieste anche dopo il 31 ottobre 2022 ma solo se si sono superati gli esami entro tale data.

MODULISTICA

Allegato A (Istanza di riconoscimento cfa ai sensi del D.M.616/2017)

Allegato B (Istanza per il rilascio della dichiarazione di cui all’art.3, comma 7, del D.M. 616/2017)